Composition Books di Luca Matarazzo. Mostri erotici ma solo fantastici.

Condividi con :
Share

Appoggio pesanti i miei occhi su di te,
penserai che sia un maniaco.
I tuoi occhi stronzi mi scrutano.
Mi vuoi morto o vuoi essere uccisa?
Luca Matarazzo

 

Per la prima volta Mata (Luca Matarazzo) si racconta in una esposizione di set materici, stampati in una qualità altissima, che racchiudono il mondo di ispirazioni, confusioni e contraddizioni del fotografo. Abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con Luca per scoprire insieme a lui e grazie alle sue parole come nascono le composizioni fotografiche presenti in questo spettacolare cofanetto che contiene “cinque opere oniriche e zozze, proprio come i sogni migliori“.

Composition Books di Luca Matarazzo è edito da King Koala, una linea editoriale indipendente nata nel periodo di pandemia. Questa giovane e dinamica casa editrice ha deciso di sperimentare nuovi stili di pubblicazioni, lavorando su autori emergenti e su concetti di espressione creativa. Il suo intento è quello di produrre oggetti libro, dando voce a un universo artistico che si trova all’esterno (per scelta o per casualità) dell’orbita mainstream..

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione limitata, è acquistabile sul nostro sito CLICCANDO QUI.

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione King Koala
CLICCA QUI e acquista Composition Books

 

D. Ciao Luca, siamo ben felici di ritrovarti per questo tuo nuovo libro edito da King Koala. Partiamo proprio dal vostro incontro, come nasce questa collaborazione?
R. Ciao, onorato di essere nuovamente vostro ospite.
Una calda notte d’estate BigKoala Giuliano mi invitò alla proiezione di ISVN, film di Monica Strambini con Valentina Nappi. Quella sera c’era anche King Koala. È stato subito feeling, e come ogni colpo di fulmine che si rispetti abbiamo iniziato a fare progetti per il futuro.

 

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione King Koala
© Luca Matarazzo – Composition Books, libro giallo.

D. Il libro in realtà non è solo uno, ma si tratta di appunto di un Composition Books che racchiude cinque volumi. Come nasce l’idea del cofanetto e quale immaginario racchiude ciascun book?
R. Non pago della mia produzione fotografica decisi di impugnare il bisturi per scomporre le immagini da me scattate per ricomporle. Con l’aiuto di ago filo colla colore e parole ho composto queste cinque  piccole opere oniriche e zozze, proprio come i sogni migliori.

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione King Koala
© Luca Matarazzo

D. Le foto le hai realizzate appositamente per questo volume? Oppure hai scelto nel tuo immenso archivio fotografico?
R. Da buon lazyBoy 8===D ho voluto dare un limite alla mia bulimia fotografica.
Lavorare al libro “Ultima Edizione – Storie nere dall’archivio de La Notte” mi ha mostrato la via dell’archivio; cioè la possibilità, impossibilitato (per DPCM) nei movimenti, di creare nuovi lavori comodamente dal mio monolocale, sfruttando il materiale già prodotto e in gran parte inedito.

 

D. Esiste un filo conduttore tra le cinque “composizioni fotografiche”?
R. Il filo conduttore è proprio il filo, cucire e incollare oniricamente le immagini sfuocate che ho in testa per creare mostri erotici, purtroppo solo fantastici (sob).

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione King Koala
© Luca Matarazzo

D. Con quale spirito hai intrapreso il percorso creativo per la realizzazione del libro?
Quali emozioni ti hanno accompagnato nel tempo intercorso dall’inizio del progetto alla sua conclusione?
R. Le emozioni, i sogni e gli incontri sono stati molti. L’isolamento forzato è stato il giusto momento per ricomporli e dargli forma. Un esercizio completamente manuale che mi ha donato disciplina quotidiana, una normalità terapeutica, solo e chiuso nei 40mq della mia caverna cittadina.

Composition Books di Luca Matarazzo, edizione King Koala
© Luca Matarazzo

D. La qualità altissima della stampa, l’essere un cofanetto, fanno si che il libro sia anche un oggetto prezioso. Quanto è importante per delle fotografie avere anche il “giusto” contenitore?
R. La personalità del mio Koala è punk e giapponese, sporco ma ordinato. Nei libri il contenuto è sporco (e sporcaccione), il contenitore è estremamente ordinato e pulito. Non è stata una questione di giusto contenitore quanto l’esigenza di bilanciare queste due forze dominanti del mio IO.

Contatti
Sito: kingkoala.it
Instagram: @kingkoala2020
Instagram: @matarazzoluca
Facebook: kingkoala2020

 

Condividi con :
Share
Etichettato ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *