Frutta e verdura V.M. 18, un progetto di Mattia Morelli

Condividi con :
Share

FRUTTA E VERDURA V.M. 18
un progetto di Mattia Morelli

Mondo vegetale e mondo umano sono davvero così distanti o possono essere in relazione più di quanto si possa immaginare? Vi è una sessualità comune?
Analogie impensabili diventano possibili. Rimane il beneficio del dubbio: reale, inventato o verosimile. L’intrinseco rapporto tra realtà e finzione, ancora una volta, non viene sciolto.
Ad ogni modo elementi appartenenti all’apparato riproduttivo umano emergono attraverso scatti fotografici di frutta, verdura, ortaggi e piante.

 

Biografia Mattia Morelli

Mattia Morelli, classe 1985, pugliese d’origine fin da piccolo si sposta tra Lecce, Roma, Torino e Bologna.
Dopo gli studi classici, si laurea dapprima in Pittura e successivamente in Fotografia all’Accademia di Belle Arti.
Espone in varie manifestazioni artistiche in Italia (Bologna, Milano, Napoli, Roma, Spoleto, Torino) e all’estero (Amsterdam, Arles, Atene, Budapest, Copenaghen, Grenoble, Los Angeles, Miami, Parigi).
Collabora negli anni con il fotografo Nino Migliori, lo scultore Maurizio Mochetti e il critico d’arte Mario Dal Bello.
Sue fotografie sono presenti su Artribune, Il Fatto Quotidiano, La Repubblica e L’Espresso.
Da ottobre 2020 è docente di grafica, fotografia e ripresa presso la scuola secondaria di secondo grado.
Attualmente vive e lavora a Roma.

Contatti
Sito: mattiamorelli.com
Instagram: @mattiamorelliphoto

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

 

Frutta e verdura VM18, un progetto di Mattia Morelli

QUEEF Magazine

Newsletter

Riceverai tutti i nostri articoli, interviste e le nostre esclusive gallerie degli artisti prima di tutti.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi con :
Share
Etichettato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.