Erotismo e simbologia nella frutta, le foto di Sandra Lazzarini

Condividi con :
Share

Nel fantastico mondo che può essere Instagram abbiamo scoperto la fotografa Sandra Lazzarini. Eravamo alla ricerca di nuovi contenuti per il nostro account Porno Agricolo e dinanzi a noi improvvisamente sono comparse le sue foto. La ricerca quindi ha dato i “frutti sperati”, in tutti i sensi. Ci sono piaciute subito moltissimo le sue fotografie, un utilizzo della frutta (ma anche di fiori e ortaggi) diverso, più delicato e simbolico.
Un altro aspetto che ci ha conquistato nelle foto di Sandra Lazzarini è la luminosità degli scatti, questo da ampiezza e un lungo respiro alle foto a prescindere da quale sia la location utilizzata.
Come sempre preferiamo non dilungarci in quella che è un modo di vedere le cose in maniera soggettiva, per cui preferiamo subito dare spazio alle sue foto e alle risposte di Sandra ad alcune nostre curiosità. Buona lettura e buona visione.

Sandra Lazzarini, classe 1976, è una fotografa autodidatta. Le sue foto sono state pubblicate su riviste cartacee e online (C41 Mag, Frankie Magazine, Nido Magazine, Collateral, FrizziFrizzi ecc.) e ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia (Bologna, Reggio Emilia, Roma, Genova, Pescara ecc.) e in Europa (Berlino).

 

Domanda. Le tue foto in realtà di porno non ha nulla ma di “agricolo”, se vogliamo, si. Nel senso che hai utilizzato in molte foto la frutta. Cosa ti spinge a utilizzarla nei suoi set? Senso estetico, cromatico, simbolismo o altro?
R. Direi che sono spinta da un po’ tutte le cose che hai elencato. La frutta è oggettivamente bella e colorata, quindi un soggetto molto interessante dal punto di vista fotografico, ma la frutta ha sicuramente per me anche dei richiami simbolici ed erotici sia oggettivi che inconsci.

 

D. Banane, mele, zucca e altro ancora. Come se fossero modelle e modelli. Qual è il tuo frutto o ortaggio preferito? Quello che credi sia più fotogenico?
R. Il mio frutto preferito è la banana. Nonostante ritenga che il suo sapore sia raccapricciante, è il frutto che meglio si sposa alla mia idea di fotografia non convenzionale. È un frutto estremamente fotogenico, che si adatta a molteplici situazioni fotografiche, dallo still-life al ritratto, può diventare un sorriso radioso o sacrificarsi facendosi punzecchiare da una mandria di spilli.

 

D. Le tue foto le trovo delicate, come un fiore. Quest’ultimo è un altro elemento che utilizzi molto spesso nei tuoi scatti. Non è strettamente collegato al concetto di “agricolo”, ma sono curioso ugualmente di sapere il perché del loro utilizzo nelle tue foto. Stesse motivazioni per cui utilizzi la frutta o c’è dell’altro?
R. È per me impossibile rimanere impassibile alla bellezza di un fiore, come alla bellezza del corpo femminile, come al richiamo succoso di una mela. Tre elementi che creano la combo perfetta senza tanti sotterfugi.

 

Contatti
Instagram: @_lasandra_
Facebook: Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini, uova e calze

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini, mela e rosa

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini

 

Fotografie a tema Porno Agricolo di Sandra Lazzarini, manichino, zucca e banana

Condividi con :
Share
Etichettato ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *